Gin&P – La storia

 

Diverse centinaia di Gin costellano il panorama del beverage internazionale. Molti si assomigliano e solo in pochi riescono a spiccare dalla massa. Per questo motivo abbiamo deciso di dare vita ad un Gin particolare che si colloca in una nicchia ristretta di prodotti legati al Piemonte. Leghiamo questo distillato al nostro caro territorio utilizzando una particolare botanica, chiamata Genepì, che cresce timidamente sulle cime più alte delle montagne piemontesi.
Il nostro GIN&P viene prodotto totalmente all’interno della nostra distilleria in piccoli lotti, per riuscire a curare ogni singolo dettaglio della produzione. Utilizziamo esclusivamente botaniche e ingredienti naturali, escludendo del tutto sostanze chimiche e aromi artificiali, rispettando così una delle regole morali della nostra azienda. Le botaniche vengono messe a macerare con del raffinato alcol di cereali e acqua, per alcune settimane; successivamente l’estratto viene distillato utilizzando il nostro nuovo impianto di distillazione discontinuo a bagnomaria. Utilizziamo questo metodo proprio per migliorare ulteriormente la qualità degli aromi e per esaltare il gusto delle botaniche.

Elementi distintivi

Il collarino
L’immagine deriva da un vecchio francobollo ritrovato su una postale degli anni ’30. Ogni collarino viene scritto a mano indicando il numero della bottiglia, la data di produzione e il numero del lotto.

La firma
Su ogni bottiglia appare come sigillo di garanzia, la firma del nostro “Master Distiller” nonché inventore della ricetta, Giovanni Negro.

Il nome
Abbiamo inventato il nome GIN&P perché ci piaceva l’idea di creare un’omofonia con la parola Genepì.

Disegno
Rappresenta degli arbusti stilizzati di Genepì. Abbiamo deciso di riportare su tutta la bottiglia lo stesso giallo dei fiori del Genepì.

Caratteristiche

– Si presenta trasparente e limpido grazie al rigoroso filtraggio e al processo di distillazione.

– L’aroma risulta complesso, fresco, floreale e si riescono a riconoscere nettamente tutti gli ingredienti principali.

– Al palato si presenta morbido e persistente. Fresche note di ginepro saltano in evidenza e si mescolano con equilibrio e armonia al carattere particolare del Genepì. Si riesce anche ad apprezzare un sentore agrumato portato dall’aggiunta di scorza d’arancia.

– Le qualità distintive di questo Gin sono tante, è un ottimo digestivo se bevuto liscio ed è altresì dissetante se si aggiunge del seltz o dell’acqua tonica. Nella miscelazione può aggiungere un tocco particolare sia ai cocktails classici come il GinTonic che alle nuove creazioni.

Gradazione: 42% Vol.
Formato: 70cl.

cocktail-title

cocktail-spritz

cocktail-milano-ingredienti

cocktail-note-ingredienti

cocktail-negroni-ingredienti

cocktails-glass

cocktail-bamboo-ingredienti

cocktail-tini-ingredienti

cocktail-royal-ingredienti

cocktail-velvet-ingredienti

After you have typed in some text, hit ENTER to start searching...